Visto che una delle caratteristiche degli appassionati di radio è quella di sperimentare abbiamo deciso, io e Vincenzo, IU5HQP,  di costruire questa antenna per le frequenze dei 2 metri e 70 centimetri.

Parliamo quindi di una antenna direttiva V/U rispettivamente con 5 ed 8 elementi.

Girando in rete ci siamo imbattuti nei progetti del tedesco DK7ZB,  Martin Steyer pubblicati sul suo sito ( https://www.qsl.net/dk7zb ) e abbiamo deciso di costruire la 5 elementi in VHF e 8 in UHF nella versione di   SQ9VPA , queste le misure:  

El.-Nr. Elemento Posizione Lunghezza per diametri 8 mm
1 Riflettore per 2m 0 mm 1034 mm
2 Riflettore per 70cm 160mm 322 mm
3 Radiatore 2m e 70cm 280 mm 972 mm (12 mm)
4 Direttore 1 per 70cm 312 mm 321 mm
5 Direttore 2 per 70cm 405 mm 313 mm
6 Direttore 1 per 2m 430 mm 934 mm
7 Direttore 3 per 70cm 550 mm 278 mm
8 Direttore 4 per 70cm 800 mm 262 mm
9 Direttore 2 per 2m 950 mm 921 mm
10 Direttore 5 per 70cm 980 mm 300 mm
11 Direttore 6 per 70cm 1160 mm 268 mm
12 Direttore 7 per 70cm 1450 mm 286 mm
13 Direttore 3 per 2m 1480 mm 911 mm

Giusto per informazione si ricorda che l’ottimo lavoro del tedesco è anche semplice da replicare, per la nostra esperienza.

Dunque, una volta stabilito quale antenna costruire ci siamo procurati il materiale necessario, qualcosa lo avevamo già a casa ma il resto ce lo siamo procurati sul sito, sempre tedesco, che suggerisce DK7ZB:   https://www.tinos-funkshop.de/ , tenuto da un altro OM ,  l’acquisto è stato abbastanza economico e  veloce il ricevimento della spedizione.

A questo punto si è trattato di tagliare, forare e assemblare l’alluminio procuratoci e questo è il risultato : 


 

Fig.1 

Choke

Si è costruito il choke , necessario, sempre da indicazioni di DK7ZB:

 
Fig. 2

…e l’antenna è finita!

 

Installazione e verifica

Ora si tratta di verificare cosa abbiamo costruito e abbiamo cominciato  a misurare il ROS nella nostra stazione di verifica (HI) :

Fig. 3 

I risultati sono questi:

ROS in 2m ROS in 70 cm 
   

Fig. 4 

 

Avendo a disposizione un VNA abbiamo  misurato anche altri parametri e questo è il risultato: 

In 144 Mhz In 432 Mhz

Fig. 5



Conclusioni

In conclusione possiamo dire che con poco “ammattimento” abbiamo costruito un antenna bi-banda dalle prestazioni tranquille ma non certo scarse, semplicissima da replicare.

73, Franz IK5UIP